sabato 20 maggio 2017

Morati monstercross

Viste le ultime disastrose esperienze dei VB montati sulla Morati, ho deciso di provare qualcosa di diverso.
Volevo togliere di mezzo le ruote da 700c e provare nuovamente le 26".
Ho quindi comprato un set di corpi freno Tektr 926AL. Belli, non c'è che dire ma purtroppo troppo corti, solo 80mm.
Intendiamoci, fanno il loro lavoro se montati con gomme piccole (da CX o turismo) ma quando si usano con gomme molto larghe (nel mio caso 2 pollici) difficilmente riescono a superare il bordo della gomma. Li ho rimessi nella loro scatola in attesa di qualcos'altro.
Visto che, nel frattempo, insieme ai freni, avevo pure ordinato un paio di Kojak slick 26x2, dovevo risolvere il problema dei freni, ho ripiegato verso i cantilever Dia Compe che avevo portato da casa (in entrambe le colorazioni: blu e purple).
Le ruote (quelle che ho sempre montato sulla Morati, mozzi Scott a cartuccia su cerchi Mavic) sono abbastanza affidabili, girano bele e non sono storte. Con queste gomme molto grosse e moderatamente leggere (circa 500gr ciascuna) tutte nere, fanno un bell'effetto.
20170520_082313

I cantilever (alla fine ho scelto quelli blu) avrei dovuto montarli con un rinvio adatto. Il problema è che avevo già i cavi montati ed erano troppo corti per essere usati con lo splitter tipo Shimano (quello che continua fino al corpo freno di destra - normalmente). Quindi, non volendo usare un paio di Chill Pills nuovi (il solito scemo) ho preso una coppua di rinvii purple, usati, che avevo in una scatola.
Al posteriore ho messo n collarino con fermo integrato che comprai anni fa su On-One (interessante).
Il risultato, sebbene pacchiano, mi piace (strano...):
20170520_082154

20170520_082224

20170520_082216

Nel frattempo, su Wiggle, ho comprato una bella sella Cosine, con carrello in titanio, per 20 euro (!). lo scafo inferiore è aperto per dare maggior confort ma superiormente resta "tradizionale", senza fessura. Ne faccio unicamente un uso urbano, tutti i giorni, eppure pare abbastanza comoda.
20170520_082201

La trasmissione, per adesso, è sempre quella: corona singola da 40, cassetta Shimano a 9v da 11-32, cambio 105 con la modifica "Dura Ace" per adattare i comandi a 10 su cassetta a 9, guidacatena.
20170520_082133


Il risultato finale mi piace molto. A livello estetico i difetti che ci trovo sono: cantilever arlecchini e il cavo del freno anteriore non parallelo al cannotto (e soprattutto troppo lungo, fatto che produce un generoso chattering quando freno, ma ho la sensazione che sia colpa dei pattini)
20170520_082122

c

Nessun commento:

Posta un commento